Gruppo Doposcuola

 

Gruppo Doposcuola….. Il doposcuola nasce nel 1993 con l’intento di accompagnare nel percorso scolastico e nella crescita personale quei bambini e ragazzi che faticano a scuola, sia per difficoltà nell’apprendere, sia per mancanza di fiducia nelle loro capacità. Lo spunto iniziale è venuto da Suor Lorenzina, la quale era fermamente convinta del dovere di ciascun cristiano di accogliere tutta la persona così com’è e di rispettare ogni suo modo di essere, per la sua dignità. Gli educatori del doposcuola sono giovani studenti o adulti maturi, uomini e donne convinti di dedicarsi ad un servizio che non appare molto agli occhi della gente, ma che costruisce ogni giorno un piccolo tassello di amicizia, di comunicazione, di fiducia, di riconoscenza. Concretamente, gli educatori del doposcuola incontrano i loro giovani amici una o due volte la settimana, in base al bisogno e alle disponibilità. Cercano di non interpretare il doposcuola una “premiata fabbrica dei compiti”, ma piuttosto come occasione di ripasso, di studio, di riflessione o anche soltanto di dialogo. I bambini e soprattutto i ragazzi sentono un bisogno incredibile di farsi ascoltare, approfittando dell’opportunità di essere al centro dell’attenzione. Le scuole apprezzano molto l’opera del doposcuola e non fanno mancare il loro supporto agli educatori. La frequenza del doposcuola è possibile solo su indicazione e su segnalazione degli insegnanti. Chi si sentisse di dedicare un’ora o due la settimana ai nostri piccoli amici e volesse diventare educatore del doposcuola, all’Ufficio parrocchiale (tel. 011-3580281).