Gruppo Ministranti

 

________________________________________________________________________________

Chi è un chierichetto?

Il chierichetto è chi aiuta il sacerdote nella
santa messa. Egli è un buon
cristiano; che per la sua fede
e amore a Gesù dà una mano
al sacerdote che fa presente
Gesù nell’Eucaristia. Ha un
cuore grande per gli altri,
dimostrandolo, nel servire con
gioia il popolo di Dio. Nel suo servizio all’altare
manifesta questa generosità. Egli è un
cavaliere che non solo serve il suo Re Gesù,
ma anche vanguardia la sua fede in Lui.

Uno deve essere capace di:
· Portare le candele e quando si usano.
· Assistere alla preparazione dei doni.
· Muoversi sul presbiterio con una m a n i e r a dignitosa.
· Suonare le campanelle nei momenti giusti.
· Portare la navicella senza s p a r g e r e l’incenso.
Si deve sapere le parti della messa e le risposte al momento giusto.

Oltre a sapere la guida base, uno deve essere un buon esempio.
· Dovrebbe essere capace di utilizzare il turibolo.
· Capace di portare la croce per la processione.
· Sapere qualcosa sulle cerimonie solenni.
· Mostrarsi come modello ai più piccoli.

Chi è un capo chierichetto
· Deve essere capace di guidare gli altri chierichetti nel servire la messa.
· Deve essere onesto e responsabile.
· Deve saper fare delle decisioni e capaci di insegnare gli altri come servire la messa.
· Deve essere amichevole specialmente ai più piccoli e incoraggiare gli altri di fare conversazioni.
· Deve essere un buon animatore, aiutare gli altri ad arrivare alla loro piena potenza.
· Deve fare il suo meglio, sviluppare le sue capacità e di approfondire i suoi valori, a capire ciò che fa e che non lo fa solo per se stesso, ma per il popolo di Dio.
· Uno deve essere un esempio, un testimone di Gesù.